PROPRIETÀ ED EFFETTO FISIOLOGICO 

Le bacche di Goji sono i frutti di un arbusto originario del Tibet, utilizzate da sempre nella medicina tradizionale cinese. Sono di  piccole dimensioni  e di colore rosso, il loro sapore dolce ma leggermente acidulo, ricorda quello del mirtillo. Le bacche di Goji, proprio come more, lamponi e mirtilli rientrano nella categoria delle “bacche della salute” e super food , perché ricche di elementi preziosi per il benessere del nostro organismo. Vengono utilizzate infatti come integratore alimentare, proprio per il loro valore nutrizionale e per la presenza di molecole uniche nel loro genere, fibre, vitamine, sali minerali, antiossidanti e non solo. Le proprietà delle bacche di Goji sono molteplici ed aiutano a regolare alcuni processi metabolici e fisici. Controllano i livelli di zucchero  nel sangue, per questo motivo e possono essere introdotte nella dieta di pazienti affetti da diabete. Inoltre sono in grado di diminuire il livello di trigliceridi e colesterolo cattivo. Sono ricche di antiossidanti e contrastano l’azione dei radicali liberi, garantendo una pelle giovane  e sana; mentre l’alto contenuto di vitamine A e C, invece supporta a rafforza il sistema immunitario Le bacche di Goji hanno anche effetto energetico e sono un’ottima fonte di proteine (circa un grammo di proteine per ogni cucchiaio del frutto). Ciò le rende un alimento perfetto per chi pratica attività sportiva. Inoltre, nei soggetti che consumano bacche di Goji,  è stato riscontrata l’incidenza positiva sulle performance atletiche, sulla perdita di peso e sulla qualità del sonno. Le bacche di Goji sono anche ricche di beta-carotene , ciò le attribuisce un ruolo centrale nella prevenzione di malattie che riguardano gli occhi Studi recenti hanno dimostrato che queste bacche contrastano  la propagazione delle cellule tumorali e svolgono un azione  antinfiammatoria.

CONSIGLI D’USO

Reidratarle in acqua prima di consumarle, quindi  versare le bacche di goji in un bicchiere d’acqua e attendere che si ammorbidiscano. per poter beneficiare in del loro apporto nutrizionale si suggerisce di consumare tra 15 e 45 grammi di al giorno. E’ possibile  assumere le bacche di goji anche mescolandole nello yogurt, nella macedonia e nella preparazione di frullati e succhi di frutta. Per preparare una tisana: versare l’acqua e le bacche di Goji essiccate in un pentolino. Portare a bollore e lasciare bollire per circa 5 minuti. Spegnere e lasciare le bacche ancora in ammollo. Filtrare e dolcificare a piacere Si sconsiglia l’assumere se si soffre di ipertensione e  se si assumo farmaci per l’abbassamento della pressione. Si sconsiglia l’assunzione in seguito ad un trapianto di organi. Sconsigliato  in caso di trattamento con Warfarin e Fenprocumone o qualsiasi altro anticoagulante cumarinico.

INGREDIENTI

Lycium Barbarum L.

PERCHE SCEGLIERE BIOKYMA ?

Laboratorio BIOKYMA è un azienda italiana leader nella lavorazione delle pianti officinali dalla coltivazione, alla realizzazione di derivati come capsule, perle, compresse, estratti idroalcolici, gemmoderivati e oli naturali. Opera nella Valtiberina Toscana, nel pieno rispetto dell’ambiente e della salute. La coltivazione delle piante officinali impiegate, segue la certificazione Biologica e il rispetto del tempo balsamico della pianta nella raccolta. Sono esclusi l’impiego di fertilizzanti chimici ed antiparassitari nella fase di coltivazione e l’uso di fumiganti o altri conservanti nelle fasi successive di lavorazione. Tutti i prodotti Biokyma vengono realizzati utilizzando tecnologie di produzione e trasformazione eco-compatibili. Biokyma negli ultimi anni, ha  intensificato le collaborazioni con aziende italiane produttrici di piante officinali, aumentando così la disponibilità di prodotti di origine Italiana. Tutte le altre piante officinali, di cui non è possibile la coltivazione nel nostro paese (come ad esempio per le piante officinali esotiche) vengono importate da diversi paesi stranieri con cui Biokyma ha instaurato, un rapporto di fiducia e collaborazione. La passione per la cultura erboristica dei Laboratori Biokyma, ha dato vita nel 2014 all' Accademia della Tisana. Un corso teorico-pratico, rivolto a laureati e laureandi in Scienze Erboristiche, Farmacia e CTF che ha come obiettivo la apprendimento e la miscelazione estemporanea di piante officinali. Un progetto che promuove la conoscenza del taglio tisana e della scienza erboristica.

CERTIFICAZIONI

Biokyma svolge regolarmente, sulle piante officinali impiegate, analisi chimico-microbiologiche. Prodotti certificati di qualità ISO 22000:2005 e ISO 9001:2015

AVVERTENZE

Conservare la confezione ben chiusa, in luogo fresco e asciutto lontano da fonti di luce e calore. Le informazioni riportate in descrizione sono di carattere informativo e non sostituiscono il parere del medico o di un professionista competente. Si raccomanda di non eccedere  con le quantità giornaliere suggerite. I risultati possono variare e non possono in ogni caso, essere garantiti nella loro totale efficacia.

PU28810I1
2 Articoli

Riferimenti Specifici

mpn
PU28810I1

in the same category

16 altri prodotti della stessa categoria: